, -

IL NOME
ГЛАВНАЯ | ИТАЛЬЯНСКИЙ ЯЗЫК | Грамматика 02-3

IL NOME

LA FORMAZIONE DEL PLURALE DEI NOMI

Nella formazione del plurale dei nomi bisogna tenere presenti i seguenti casi:

i nomi maschili escono al plurale in -i

Es. monte/i, lavoratore/i, gatto/i, poeta/i

i nomi femminili escono al plurale in -e (quelli che al singolare terminano in -a) o in -i (quelli che al singolare terminano in -o ed -e)

Es. gatta/e, rosa/e, matita/e, casa/e
mano/i, legge/i, valle/i

le parole tronche non mutano desinenza al plurale

Es. la/le virt, la/le carit, la/le trib, la/le onest, il/i colibr

NOMI IN -CA e -GA

I nomi terminanti al singolare in -ca e -ga fanno al plurale:

-che e -ghe, se sono femminili

Es. oca - oche, amica - amiche, cuoca - cuoche, fatica - fatiche
bottega - botteghe, paga - paghe, collega - colleghe

-chi e -ghi, se sono maschili

Es. monarca - monarchi, patriarca - patriarchi
collega - colleghi, stratega - strateghi

NOMI IN -CIA e -GI

I nomi terminanti al singolare in -cia e -gia fanno al plurale:

-cie e -gie, se la i accentata (i tonica)

Es. farmacia -farmacie, scia - scie
bugia - bugie, magia - magie


-cie e -gie, se la i atona (cio non vi cade l'accento) e -cia e -gia sono precedute da vocale

Es. camicia - camicie, acacia - acacie
valigia - valigie, ciliegia - ciliegie, bambagia
- bambagie

-ce e -ge, se la i atona (cio non vi cade l'accento) e -cia e -gia sono precedute da consonante

Es. lancia - lance, fascia - fasce, roccia - rocce, arancia - arance
frangia - frange, pioggia - piogge, spiaggia - spiagge

NOMI IN -CO e -GO

I nomi terminanti al singolare in -co e -go fanno al plurale:

-chi e -ghi, se sono piani (accento sulla penultima sillaba)

-ci e -gi, se sono sdruccioli (accento sulla terzultima sillaba)

Ci sono tuttavia molte eccezioni che contravvengono a questa regola.

Preferiamo pertanto fornire uno schema in cui sono elencati alcuni nomi, consigliando, per i casi qui non contemplati, il ricorso al dizionario.

pl. in -chi pl. in -ghi pl. in -ci pl. in -gi
carico arcipelago amico asparago
cuoco catalogo greco filologo
fuoco decalogo medico radiologo
incarico dialogo monaco teologo
parco epilogo nemico
pizzico lago parroco
rammarico monologo porco
scarico naufrago portico
valico obbligo sindaco
  profugo    
  prologo    
  riepilogo    

Alcuni nomi come antropofago, chirurgo, esofago, farmaco, mago, manico, sarcofago, stomaco, traffico hanno al plurale entrambe le forme: in -chi -ghi e -ci -gi.

NOMI IN -IO

I nomi terminanti al singolare in -io fanno al plurale:

-ii, se la i accentata (i tonica)

Es. oblio - oblii, ronzio - ronzii, zio zii, rinvio - rinvii

-i, se la i non accentata (i atona)

Es. proprio - propri, raggio - raggi, studio - studi, vario - vari