Языки :: Испанский
Аудио
 
 
   

  Español

Spagnolo

  LECCIÓN CIENTO CUATRO. CENTOQUATTRESIMA LEZIONE
  Parábola (1) Parabola
     
1 Era un niño que soñaba
un caballo de cartón.
C'era un bambino che sognava
un cavallo di cartone.
2 Abrió los ojos el niño
y el caballito no vio. (2)
Apri gli occhi il bambino
il cavallo non vide.
3 Con un caballito blanco
el niño volvió a soñar; (3)
Con un cavallino bianco
il bambino tornò a sognare;
4 y por la crin lo cogía...
¡Ahora no te escaparás!
e lo prendeva per la criniera...
ora non ti sfuggirà!
5 Apenas lo hubo cogido,
el niño se despertó.
Appena l'ebbe preso,
il bambino si svegliò.
6 Tenía el puño cerrado.
¡El caballito voló!
Teneva il pugno stretto.
Il cavallino volò!
7 Quedóse el niño muy serio
pensando que no es verdad
Rimase il bambino molto serio
pensando che non è vero
8 un caballito soñado.
Y ya no volvió a soñar.
un cavallino sognato.
E non sognò più.
9

Pero el niño se hizo mozo (4)
y el mozo tuvo un amor, (5)

Ma il bambino si fece ragazzo
e il ragazzo ebbe un amore,
10 y a su amada le decía:
¿Tú eres de verdad o no?
e alla sua amata diceva:
sei vera (di verità) oppure no?
11 Cuando el mozo se hizo viejo
pensaba: Todo es soñar,
Quando il ragazzo divenne vecchio
pensava: Tutto è sognare,
12 el caballito soñado
y el caballo de verdad.
il cavallino sognato
e il cavallo vero (di verità).
13 Y cuando vino la muerte,
el viejo a su corazón
E quando venne la morte
il vecchio al suo cuore
14 preguntaba: ¿Tú eres sueño?
¡Quién sabe si despertó!
domandava: Tu sei un sogno?
Chissà se si svegliò!

  Esercizio  
1 Fuimos a pasear a caballo. Siamo andati (fummo) a passeggiare a cavallo.
2 Volví a verlo el mes pasado. Lo rividi il mese scorso.
3 El perro se ha escapado. Il cane è scappato.
4 Se hirió en el puño. Si ferì alla mano (non si può dire "al pugno").
5 Se ha quedado en el jardín. È rimasto in giardino.
6 He soñado contigo. Ho sognato di te.
7 El viejo estaba sentado. Il vecchio era seduto.

NOTES
(1) Questo testo del poeta Antonio Machado è composto con frasi molto semplici, non è certo difficile da capire e vi dà la possibilità di rivedere molti particolari già studiati.
(2) Caballito: piccolo cavallo. Diminituivo in -ito: lezione 63.
(3) Volver: rientrare.
Questo verbo serve anche ad indicare il ripetersi di un'azione.
Vedere lezione 70, 1, Frase 8: e non "ri-" sognò (più): y no volvió a soñar.
(4) Se hizo: divenne, si fece...
Vi abbiamo già spiegato che hacerse è usato per indicare un cambiamento progressivo, mentre volverse si usa per indicare un cambiamento improvviso, immediato.
(5) Mozo: ragazzo; Joven: giovane.
Attualmente mozo è usato soprattutto nei villaggi.
Ricordare: mozo de caballo: ragazzo di scuderia.
Mozo de café: camariere.
 
Questa lezione vi consente di rivedere numerosissimi verbi "inclassificabili", mentre vi obbliga a rivedere i verbi del primo e del secondo gruppo irregolari di cui abbiamo cominciato lo studio in modo strutturato nella lezione 85.
Cerrar: chiudere; pensar: pensare; volar: volare; soñar: sognare, ecc.