Языки :: Испанский
Аудио
 
 
   

Español
LECCIÓN NOVENTA Y UNA.
Revisión y notas
NOVANTUNESIMA LEZIONE
 
1. Verbos irregulares
La Real Academia
ha stabilito una classificazione completa dei verbi irregolari spagnoli. In questa classificazione vengono distinte dodici classi con irregolarità comuni le une con le altre.

24 verbi sono esclusi da queste classi - li conoscete quasi tutti - che hanno una irregolarità propria.

Evidentemente non si tratta qui di intraprendere uno studio completo di tutti i verbi in assoluto e delle loro irregolarità, ma desideriamo fornirvi dei punti di riferimento fondamentali, che vi consentiranno di completare il vostro apprendimento in modo gradevole senza costringervi ad un enorme sforzo di memoria per ricordare, naturalmente in modo sgradevole, tutte le regole.

Nel corso delle ultime sette lezioni abbiamo sottoposto alla vostra attenzione, i verbi più comuni (salvo qualche eccezione) dei primi due gruppi.

A. Aspetti comuni ai primi due gruppi:
— Vengono detti verbi a dittonghi, perchè trasformano la e in ie e la o in ue;
calentar: scaldare. Yo caliento = io riscaldo.
Llover: piovere; llueve: piove.
— Modificano l'ultima vocale della radice alle persone toniche: le tre persone del singolare e la terza del plurale del presente dell'indicativo, del congiuntivo e dell'imperativo.
Esempio: 1° gruppo:
cerrar: chiudere;
perder: perdere;
pensar: pensare.

presente Indicativo
cierro
cierras
cierra
cerramos
- regolare
cerráis
- regolare
cierran


presente Congiuntivo
pierda
pierdas
pierda
perdamos
- regolare
perdáis
- regolare
pierdan

presente Imperativo
-
piensa
piense
pensemos 
- regolare
pensad
- regolare 
piensen

Esempio del 2° gruppo:
soler: aver l'abitudine di;
renovar: rinnovare;
soñar: sognare.

presente Indicativo
suelo
sueles
suele
solemos
- regolare 
soléis
- regolare  
suelen


presente Congiuntivo
renueve
renueves
renueve
renovemos
- regolare 
renovéis
- regolare 
renueven


presente Imperativo
-
sueña
sueñe
soñemos
- regolare 
soñad
- regolare 
sueñen


— I verbi composti si coniugano come i verbi semplici:
deshelar: disgelare;
helar: gelare.
Demostrar: dimostrare;
mostrar: mostrare.
Muestran: (essi) mostrano.

 

B. Particolarità del primo gruppo: E - IE
— Tutti i verbi appartenenti alla prima e alla seconda coniugazione (ar e er) salvo concernir: concernere e discernir: discernere.
Adquirir: acquisire, cambia anch'esso la i in ie.
Adquiero: acquisisco.
La stessa cosa si verifica per i verbi che terminano in -ir (essi appartengono al nono gruppo).

 

C. Particolarità del secondo gruppo: O - UE
— Tutti i verbi appartenenti alla prima e alla seconda coniugazione (ar e er).
Jugar: giocare, ha la stessa irregolarità. Juego: gioco. (Questo verbo appartiene al nono gruppo.)
— I verbi terminanti in -olver (volver: tornare, rientrare; envolver: avvolgere; disolver: dissolvere) hanno anche il participio presente in -uelto.
Volver: vuelto. Disolver: disuelto.

Tenete presente che tutto quanto abbiamo appena detto è un riassunto molto conciso, che non dovete assolutamente imparare a memoria. Si tratta semplicemente di un punto di riferimento. Più avanti e poco alla volta approfondirete tutto quanto.

 

2. Soluzione al gioco della lezione 89
Per quanto questo possa parervi incredibile, la soluzione esatta consisteva nello scegliere la frase N° 3.
Infatti nello stato dell'Oklahoma esiste une legge che proibisce di addentare l'hamburger di un'altra persona.
Questa volta non è il caso di dire:
¡Buen provecho! oppure ¡Què aproveche!


  4.Traduzione 3. Da scrivere in spagnolo
1 ¿Estás despierta? — Tu café está caliente. Sei sveglia? Il tuo caffè è caldo.
2 El farmacéutico me ha pedido la receta; — ¿La tenías? Il farmacista mi ha chiesto la ricetta. - L'avevi?
3 Sin gafas, no distingue muy bien. Senza occhiali non distingue molto bene.
4 Le ruego que tome en cuenta lo que le he dicho. Vi prego di tenere in considerazione ciò che vi ho detto.
5 Tiene muy buen recuerdo de ese viaje. Ha un ottimo ricordo di quel viaggio.
6 Queremos amueblar nuestra casa con muebles antiguos. Vogliamo ammobiliare la nostra casa con dei mobili antichi.