Языки :: Испанский
Аудио
 
 
   

143 Español

Spagnolo

  LECCIÓN SETENTA Y OCHO. SETTANTOTTESIMA LEZIONE
  Quien manda, manda (1) Chi comanda, comanda
     
1 Bajo este título vamos a introducir el imperativo. Con (sotto) questo titolo (andiamo a) presentiamo l'imperativo.
2 Para poder reinar sin que la gente Per poter regnare senza che la gente
3 se ría delante de sus narices (2) (si) rida davanti al (del) vostro naso
4 hoy ya no hace falta que usted se disfrace de Nerón. (3) oggi già non c'è bisogno che vi mascheriate da Nerone.
5 Dominar es algo fácil. He aquí algunos ejemplos Dominare è una cosa facile. Ho qui alcuni esempi
6 que podrán serle útiles para llevar a cabo, che potranno esserle utili per portare a termine
7 de una manera satisfactoria, su aprendizaje in modo soddisfacente, del suo apprendimento
8 — del castellano, por supuesto —: - del castigliano naturalmente -:
9 Alejandro, deja de fumar y friega, (4) (5)

Alejandro cessa di fumare e lava le stoviglie,

10 o, ven aquí y ponte de rodillas. o, vieni qua e mettiti in ginocchio (mettiti di ginocchia).
11 También: — mamá, vete a dar una vuelta Anche: - mamma vatti a fare un giro
12 o, "déjame en paz amor tirano" (6)

o "lasciami in pace amore tiranno".

13 E incluso: Tío lávate las manos antes de hacer la comida. E anche: Zio lavati le mani prima di fare il pasto.
14 El tono y la actitud determinan el sentido que toma el imperativo.

Il tono e l'atteggiamento determinano il senso che prende l'imperativo.


  Esercizio  
1 Compra el periódico cuando vengas. Compera il giornale quando vieni.
2 Lleva a cabo lo que te has propuesto. Concludi quello che ti sei proposto (di fare).
3 Pon la mesa Apparecchia il tavolo.
4 Ven aquí. Vieni qua.
5 Déjame un bolígrafo. Lasciami una penna stilografica.
6 Come algo. Mangia qualche cosa.
7 Si te duele la cabeza quédate en casa. Se hai male alla testa, resta a casa.

NOTES

(1) Quien manda, manda: questa è una frase molto usata in spagnolo Prende un significato diverso, secondo il tono, il momento,
ecc.
Puó manifestare l'umore, la rassegnazione, l'autorità, ecc,
Non dimenticate che mandar ha anche il significato di "inviare" mandar una carta: inviare una lettera.

(2) Nariz significa naso o narice, ma narices: narici.

(3) Ya no hace falta que usted...: Già non c'è bisogno che lei.., rivedete la nota 2 della lezione 77.

(4) Dejar de: cessare, smettere.
Deja de hacer ruido: smetti di fare rumore.
(5) Fregar los platos: lavare le stoviglie;
in generale si usa semplice mente il verbo fregar senza aggiungere los platos, ossia le stoviglie.
Fregar las escaleras: lavare le scale.
(6) Questa frase é stata scritta tra virgolette perchè è un detto famose di Luis de Góngora.