Языки :: Испанский
Аудио
 
 
   

Español
LECCIÓN TREINTA Y CINCO.
Revisión y notas
 
TRENTACINQUESIMA LEZIONE
 
1. Pronunciación: Ricordiamo la pronuncia particolare della c davanti a e e i.
Se conoscete l'inglese, ricordate la pronuncia del th di think.
Fate esercizio: lección, tercera, cinco, conocer, decimos principio, vacaciones, hacer, fácil.
La z si pronuncia sempre come dhe, dhi.
Sia la c che la z, noi nella pronuncia l'abbiamo indicata con
ç per ricordarvi l'esatto suono delle due consonanti.
 

2. L'infinito è preceduto da a dopo un verbo di movimento, sia in italiano che in spagnolo.
Voy a comprar un libro: vado a comperare un libro;
vendrá a decírmelo: verrà a dirmelo.
Si ricorda a questo proposito l'uso particolare del verbo ir con significato di futuro, tempo con il quale viene tradotto in italiano:
voy a poner la mesa: apparecchierò la tavola;
voy a estudiar mejor: studierò meglio.

 

3. Acabar: significa concludere, finire ed è sinonimo di terminar.
Ultimamente avete trovato qualche frase con questo verbo, ma con la preposizione de.
Acabar de, significa aver appena terminato di fare qualche cosa.
Acabo de hablar de usted: ho appena parlato di Lei.

 

4. Il complemento oggetto con a:
Questa preposizione in spagnolo si usa quando il verbo si riferisce ad una persona, oppure, ad una cosa personificata.
Esempio:  espero a un amigo: attendo un amico.
Engañar a la muerte: ingannare la morte (personificazione di uno stato di cose).
Il verbo querer, quando significa amare ha la preposizione a:
quiero a los niños: amo i bambini;
la preposizione viene soppressa quando questo stesso verbo prende il significato di volere, desiderare:
quiero un niño = desidero un bambino.

 

5. I numeri: Per imparare a contare, non dimenticate di leggere regolarmente i numeri delle pagine.
Sottolineiamo le seguenti particolarità:
Ciento (cento) seguito da un nome, da un aggettivo o da mil o millón, perde la sillaba finale o.
Cento franchi: cien francos.
100.000: cien mil.
100.000 milioni: cien millones.
Tuttavia, quando cien, mil o millón sono seguiti da unità cien, diventa nuovamente ciento.
Esempio: 102 pesetas: ciento dos pesetas.
Doscientos (200), trescientos (300) non si troncano, ma si accordano opportunamente col genere cambiando o in a al femminile.
Cuatrocientas rosas, 400 rose.
Un millar: un migliaio;
mil millones: un miliardo.

 

6. En cuanto: (vedere frase numero 5, lezione 32).
Cuanto cambia significato a seconda della parola che lo precede o lo segue;
in generale significa "quanto": ¿cuánto le debo?: quanto le devo?
Nella frase che abbiamo visto: en cuanto he podido, il significato è: appena, oppure non appena: appena ho potuto, oppure, non appena ho potuto.

 
Pur proponendovi ogni giorno cose nuove, ritorneremo costantemente su quanto avete già visto (soprattutto nella seconda ondata), poiché gli esercizi riprenderanno sia le novità della giornata, sia i punti essenziali della lezione vista. In questo modo l'assestamento avverrà automaticamente.

Sinora abbiamo visto trentacinque lezioni. Indubbiamente, in certi punti, il vostro apprendimento risulta esitante e vago; questo non deve assolutamente preoccuparvi. Le lingue si imparano lentamente.

  8. Traduzione 7. Da scrivere in spagnolo:
1 ¿Vendrás a esperarme a la salida del trabajo si no llueve? Verrai ad aspettarmi all'uscita del lavoro se non piove?
2 Este mes, no he salido a menudo de mi casa. - Yo tampoco. Questo mese non sono uscito sovente da casa. Neppure io.
3 ¿Quieres que vayamos a ver la puesta de sol juntos? Vuoi che andiamo a vedere il tramonto insieme?
4 Quisiera hacerle algunas preguntas. ¿Está de acuerdo? Vorrei farle qualche domanda. È d'accordo?
5 Este trimestre me he cansado mucho. - Yo también. Questo trimestre mi sono stancato molto. Anch'io.
6 Esta fruta está verde. - Me gustan les manzanas rojas. Questa frutta è acerba. Mi piacciono le mele rosse.