Языки :: Испанский
Аудио
 
 
   

36 Español

Spagnolo

  LECCIÓN VEINTE VENTESIMA LEZIONE
  Una buena noticia Una buona notizia
     
1 Tengo que anunciaros algo. (1) Ho da annunciarvi qualche cosa.
2 Esperamos que no sea una mala noticia. Speriamo che non sia une cattiva notizia.
3 No. Es una buena noticia. No. È una buona notizia.
4 ¿De qué se trata? (2) Di che cosa si tratta?
5 Ya tengo el permiso de conducir. Ho già la patente di guida.
6 ¡Enhorabuena! Congratulazioni!
7 ¡Eso hay que celebrarlo! Questo deve essere festeggiato!
8 ¿Se lo has dicho a Juan? L'hai detto a Juan?
9 No, pero voy a telefonearle para decírselo. (1) No, ma gli telefonerò per dirglielo.
10 Invítale a cenar. Invitalo a cena.
11 Pásamelo cuando hayas terminado. (3) Passamelo quando hai finito.
12 ¿Quién puede ocuparse de hacer las compras? Chi può occuparsi di fare le spese?
13 Yo mismo. lo stesso.

  Esercizio  
1 Voy a deciros algo. Sto per dirvi qualche cosa.
2 Es una buena noticia. È una buona notizia.
3 Se lo he dicho. Gliel'ho detto.
4 Vamos a telefonearle. Andiamo a telefonargli.
5 Quiero decírselo. Voglio dirglielo.
6 ¿De qué se trata? Di cosa si tratta?
7 Yo mismo. lo stesso.

NOTES
(1) Algo e nada, si utilizzano quando si riferiscono a una cosa. Algo = qualcosa; nada = niente, nulla. Alguien e nadie, si utilizzano solo per le persone. Alguien = qualcuno; nadie = nessuno. Alguno e ninguno, possono essere pronome e aggettivo. Al maschile singolare perdono la "o" finale. Esempio: Algún ejemplo = qualche esempio; ningún problema = nessun problema.
(2) Què si traduce in italiano "cosa" e si usa nelle frasi interrogative. Esempi: Cosa vuoi? = ¿Qué quieres?; Cosa fai!* = ¿Qué haces?; Cosa dici? = ¿Qué dices?
(3) Cuando in spagnolo esige il tempo congiuntivo mentre "quando" in italiano è legato al futuro. Esempio: quando arriverà gli dirò cosa hai fatto = Cuando llegue le diré lo que has hecho.